Perchè la fionda?

Perché è lo strumento di chi si ribella all’oppressione.  Di chi non può contare su grandi risorse materiali né gode di protettorati mainstream, ma mira dritto perché ha il coraggio […]

Giorgia Meloni for president. Ovvero della transizione senza fine

Dopo la caduta volutamente con ignominia della Prima Repubblica, il nostro Paese appare ed è rappresentato dagli ammennicoli mediatici in perenne transizione, non è dato sapere in transito verso che […]

Le comunità dei convinti e la solidarietà dei vacillanti

L’attentato alla vita di Salman Rushdie ha suscitato indignazione da parte di politici ed intellettuali. Però questa volta persino Saviano, che a casa mia chiamiamo “il profeta”, si è lasciato […]

Le sindacaliste passano all’incasso: Furlan e Camusso canditate nel PD

È vero, dopo aver proposto i dieci punti su un mondo del lavoro più giusto, avevo promesso di tenere la bocca chiusa per un po’, ma dinanzi a certe notizie, […]

Letta l’antifascista e Meloni la fascista: le due facce della medaglia neoliberale

Sicuramente le liste di Fratelli d’Italia includono nostalgici del ventennio fascista e questi daranno il loro voto al partito di Giorgia Meloni. Altrettanto sicuramente incentrare la campagna elettorale su questo […]

La Prima Repubblica come categoria dello spirito politico

La Prima Repubblica è stata una fase precisa della nostra storia nazionale, e la sua repentina e inattesa dissoluzione è forse la causa che ne ha dettato la conversione in […]

Le conseguenze sociali dell’urbanizzazione capitalista: il caso Nuova Ponte di Nona

Nuova Ponte di Nona, quartiere che in pochi conoscono se non per i fatti di cronaca e per gli immobili a basso prezzo. In pochi lo attraversano per andare al […]

Curzio Malaparte e il cielo pelle di lucertola

La pelle di Curzio Malaparte è un romanzo del 1949, narra dell’occupazione di Napoli da parte delle truppe Alleate. Per il modo in cui è vissuta la vicenda, tutta, pare […]

La nuova soggettività

Chi è stato giovane negli anni ‘70/80 del c.d. “secolo breve”, ha avuto un sicuro imprinting: quello di una certa idea della politica come strumento di rimedio alle diseguaglianze generate […]

Aumenta l’occupazione? Sì, quella avvelenata

Gran squillo di trombe: rispetto al mese di maggio, in giugno è aumentata l’occupazione! I titoli sui media si sprecano, a dimostrazione che il governo Draghi faceva davvero il bene […]

La FED ritorna agli errori di fine anni ’60 nel contrasto all’inflazione

La Federal Reserve e molti economisti hanno sostenuto che l’aumento dell’inflazione è “transitorio”. Ci si chiede però:  “Quanto tempo è transitorio? A che punto le aspettative cambiano radicalmente, soprattutto se la […]