Perchè la fionda?

Perché è lo strumento di chi si ribella all’oppressione.  Di chi non può contare su grandi risorse materiali né gode di protettorati mainstream, ma mira dritto perché ha il coraggio […]

La scuola dei cachi, ovvero: qualcosa (non) è cambiato

1 Ott , 2020|
Voci

N.d.R: pubblichiamo questa lettera/appello giuntaci da tre maestre: Giovanna Magrini, Lourdes Ledda e Daniela Marras. Carissima dott.ssa Azzolina, Egregio Presidente Conte, stimati colleghi, Rileggevamo “con nostalgia” la lettera benaugurale, colma di […]

Il problema della classe rivoluzionaria

La divisione in classi della società è un postulato fondamentale della teoria marxiana. Da un lato, infatti, permette di individuare con precisione la composizione di un organismo complesso quale la […]

Sull’ottusità del difendere il referente testuale sbagliato. Ovvero, il bulletto non parlava di Arcilesbica!

Legere et non intelligere est negligere. Mi corre l’obbligo di replicare all’articolo di tale Sara Rossi “In difesa di Arcilesbica” per chiarire dei punti e spiegare dei fraintendimenti. In realtà […]

In difesa di Arcilesbica

[si utilizza il femminile universale neutro] Qualche giorno fa, sul sito de La fionda, è stato pubblicato un articolo che si pronunciava contro le affermazioni pubbliche dell’associazione nazionale Arcilesbica in […]

Il mito del deficit

27 Set , 2020|
Recensioni

Ho finito “The Deficit Myth” della Professoressa Stephanie Kelton, consulente economica dei Democratici americani, vicina a Sanders e alla Alexandria Ocasio Cortez. Vi consiglio di leggerlo. E’ molto bello e […]

Patria e Repubblica

Qualche giorno fa Nello Preterossi ci ha invitato a non sottovalutare la dimensione nazionale, cioè statuale, nella quale continuiamo a vivere e dalla quale continuiamo a dipendere, anche se in […]

La violenza delle interpretazioni, il femminismo transfobico e il ddl Zan

“Il femminismo non solo ci ha permesso di riconoscere uno spettro di connessioni tra discorsi, istituzioni, identità e ideologie che spesso saremmo portati a considerare separatamente, ma ci ha anche […]

Il paradigma neoclassico e le risposte del costituzionalismo democratico-sociale (2/2)

Nella parte precedente dello scritto abbiamo provato ad enucleare le contraddizioni del paradigma neoclassico, facendo appello ad un percorso storico-culturale che ne mette in evidenza le aporie. In questa parte […]

Il paradigma neoclassico e le risposte del costituzionalismo democratico-sociale (1/2)

Questa è la storia di idee semplici con percorsi complessi. In particolare, si vuole qui riesumare le problematiche e le contraddizioni storiche e pratiche che una certa macroarea culturale, quella […]

Potere del mercato e sovranità popolare

Nei 139 articoli che compongono la Costituzione della Repubblica Italiana del 1948 mercato, concorrenza e impresa non sono mai menzionati. Il dato non è casuale: nella polemica contro il capitalismo, […]