Perchè la fionda?

Perché è lo strumento di chi si ribella all’oppressione.  Di chi non può contare su grandi risorse materiali né gode di protettorati mainstream, ma mira dritto perché ha il coraggio […]

Sull’alternanza scuola lavoro e sullo sfruttamento del lavoro gratuito come regola. Una modesta proposta

A quasi due anni dall’inizio della pandemia, quello che senz’altro bisognerà valorizzare anche per il futuro è questo grandissimo rispetto per la vita umana – per ogni singola vita – […]

Il candidato Presidente

 Circolano alcuni nomi: si parla di borsino dei candidati. Espressione irriguardosa, certo, se si considera che ci si riferisce a chi potrebbe diventare, come si dice, capo dello Stato. Ma […]

Draghi e Trump: stessa politica, medesimi risultati, ma in contesti diversi

Se torniamo indietro di tre ondate pandemiche e analizziamo le scelte politiche dei vari leader, subito ci balza in mente la sciagurata gestione dell’amministrazione Trump. In quel periodo l’allora presidente […]

Potere e obbedienza

Mai (almeno da 70 anni a questa parte), come in questo tempo della nostra vita quotidiana, abbiamo sperimentato il governo della società, cioè delle nostre vite, come esercizio di un […]

Brevi annotazioni per un discorso critico sulla Dad

Pare sia il maleficio del nostro tempo quello di trasformare ogni campo di discussione possibile in un campo di battaglia di persistente reciproca delegittimazione. Ebbene, il dibattito sulla Dad non […]

L’esercito di Amazon

Amazon assume militari per le posizioni manageriali nell’azienda. Sono capitato per caso sul seguente annuncio: https://www.amazon.jobs/it/jobs/1797230/area-manager-shift-manager-italy . Scrivendo con il professor Alessandro Costa)  l’articolo sulle forze mercenarie dal titolo “Wagner […]

Sulla visibilità mediatica del dissenso

Il libero e democratico occidente si autorappresenta come un sistema politico aperto e plurale in cui qualunque istanza, purché non sia offensiva e non inciti alla violenza, può trovare facilmente […]

Dopo la tempesta kazaka. Verso un nuovo corso politico?

Quello che il Kazakhstan si è appena lasciato alle spalle, con un bilancio di circa novemila tra fermi e arresti, e centinaia tra morti e feriti, è stato uno dei […]

Varianti e inflazione: cronaca di una demolizione controllata

Dopo quasi due anni, eccoci di nuovo qua. Mascherine, distanziamenti, quarantene, restrizioni, lavoro a distanza (per chi ancora ce l’ha), bombardamenti mediatici a tappeto, assolutismo vaccinale e, immancabile, l’ombra lunga […]

Il nuovo ruolo del Presidente della Repubblica, da garante della Costituzione a garante dei trattati europei

Come è ormai risaputo, il 24 gennaio terminerà il mandato settennale di Sergio Mattarella e il Parlamento italiano e i rappresentanti regionali saranno chiamati allo scrutinio segreto per eleggere il […]