Andrea Muratore


Bresciano classe 1994, si è formato studiando alla Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali della Statale di Milano. Dopo la laurea triennale in Economia e Management nel 2017 ha conseguito la laurea magistrale in Economics and Political Science nel 2019. Il suo principale interesse di studio è la geoeconomia, ovvero l’analisi degli effetti dell’interdipendenza tra le grandi questioni geopolitiche e le dinamiche industriali, commerciali e produttive del mondo contemporaneo, con un focus particolare sull’impatto della rivoluzione tecnologica, sulla sfida Usa-Cina e sul ruolo dell’Europa nel mondo contemporaneo. Attualmente lavora come Business Analyst presso la filiale milanese di Accenture e dal maggio 2019 affianca il professor Aldo Giannuli nel progetto del centro studi “Osservatorio Globalizzazione”.


Ultimi articoli

Il “momento Commodo” dell’impero americano

“Per fare un paragone, potremmo dire che l’Impero Americano è entrato nel momento Commodo/Massimino il Trace”: nel convulso tourbillon di messaggi, opinioni e analisi che sono circolati di fronte alle […]

Il calcio politico di Diego Armando Maradona

28 Nov , 2020|
|Visioni

Due grandi coincidenze saltano all’occhio quando si guarda alla recente scomparsa di Diego Armando Maradona. La prima è la data della scomparsa: il 25 novembre, lo stesso giorno del suo […]

Il voto spacca l’America del malessere

Joe Biden si appresta a fare il suo ingresso, il prossimo 20 gennaio, alla Casa Bianca come 46esimo presidente degli Stati Uniti al termine di uno dei voti più contesi […]