Fabrizio Capoccetti


Fabrizio Capoccetti

Fabrizio Capoccetti è ricercatore del Centro Studi Movimenti di Parma. Laureato in Filosofia presso l’Università La Sapienza di Roma, ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento secondario presso l’Università di Parma. È autore di due saggi sul pensiero di Ernesto Laclau: Avanti popolo! Un salto nel “vuoto”. Ernesto Laclau e la perdita dell’orizzonte veritativo in Populismo e democrazia radicale. In dialogo con Ernesto Laclau (Ombre corte, 2012), e Antagonismo e democrazia. A proposito di Laclau in Passioni nere. Il fondo oscuro dei legami sociali (Mimesis, 2013). È tra i curatori del volume Prigionieri del fuori. Ordine neoliberale e migrazioni (BFS edizioni, 2018), oltre che autore di un saggio contenuto al suo interno, dal titolo Immigrazione: l’ordine nel discorso. Per una critica del paradigma postmoderno. Ha pubblicato diversi saggi in riviste e volumi.


Ultimi articoli

Docenti a distanza… dalla didattica. La digitalizzazione, ultimo atto della scuola neoliberale

In questi giorni si è molto discusso di quanto scritto dal filosofo Giorgio Agamben a proposito della didattica a distanza, equiparata a una «nuova dittatura telematica»[i] che farebbe degli insegnanti […]

I «bottegai», l’ultimo argine? Spunti per una politica oltre purismo e subalternità

«il partito se li [i piccolo borghesi interventisti, ndr] rese nemici gratis, invece di renderseli alleati, cioè li ributtò verso la classe dominante» (Gramsci, Quaderno 3 (XX) § 44) In […]

Maturità, salvare il rito per negarne il senso. Sulla distruzione della scuola pubblica italiana

La volontà della ministra dell’istruzione Lucia Azzolina di far sostenere gli esami di maturità in presenza, sebbene in modalità ridotta a un solo colloquio orale, si rivela essere più significativa […]

Il virus che c’era già. Neoliberalismo e pandemia

La situazione in cui ci troviamo a vivere da due mesi a questa parte è estremamente difficile, anche se, tuttavia, non è mai stata improbabile; e ciò perché, se – […]