Giulio Di Donato


Romano, romanista, si interessa da sempre di politica e filosofia, ma si intende veramente soltanto di calcio e ‘convivali piaceri’.


Ultimi articoli

Tra propaganda e realtà

8 Nov , 2022|
| 2022 | Visioni

Niente di nuovo sul fronte politico: il sistema sembra destinato a un riequilibrio intorno alle coordinate abituali, attorno cioè ad un bipolarismo tradizionale asfittico e privo di una contesa reale, […]

Tutto cambia perché nulla cambi 

Più che le tante rassicurazioni verso l’establishment di Giorgia Meloni, più che il quadro della nuova compagine ministeriale, sono i modi placidi e compiaciuti di Sergio Mattarella e quelli confidenti […]

Elezioni politiche 2022: un primo commento

L’esito delle elezioni del 25 settembre è in linea con le aspettative: nessun risultato a sorpresa. Proviamo a trarne un primo, velocissimo bilancio, fra note positive e negative. Iniziamo dalle […]

Il diritto al dissenso in tempo di emergenza

24 Giu , 2022|
| 2022 | Visioni

Negli ultimi due anni, sull’onda della crisi pandemica prima e della guerra in Ucraina poi, abbiamo assistito a una crescente compressione del dibattito pubblico, con forme sempre più estreme di […]

Facciamo come in Francia?

Mentre si celebra giustamente l’ottimo risultato conseguito da Mélenchon alle elezioni legislative in Francia, in molti nel nostro Paese si chiedono: qui in Italia ci sono le condizioni per replicare […]

Il conflitto Nato-Russia e le ragioni del realismo critico

24 Mar , 2022|
| 2022 | Visioni

Partiamo da una domanda: la logica di potenza è inestinguibile? Se la risposta è affermativa, ciò significa che le uniche condizioni possibili per una pace stabile e duratura passano necessariamente […]

Per un ecologismo del 99%

Nelle settimane scorse molti giovani sono scesi in piazza nel nome dell’ambiente e della lotta ai cambiamenti climatici. Non ci sfuggono i limiti di una certa narrazione, così come il […]

Gens genti lupa. Conversazione con Davide Ragnolini

Il nome di Thomas Hobbes (1588-1679) viene comunemente associato ad una visione realistica dei rapporti internazionali. Ma sulla base di quali presupposti è possibile affermare questo? E qual è la […]

l DDL Zan e la dialettica del riconoscimento

24 Set , 2021|
| 2021 | Visioni

Il cosiddetto DDL Zan, ossia il recente Disegno di Legge finalizzato al contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere […]

Chi semina dubbi raccoglie democrazia

Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze. Norberto Bobbio Ci hanno chiesto in queste settimane, in […]