Luciana Cadahia


Professoressa associata presso l'Istituto di Estetica dell'Università Cattolica del Chile. Si occupa di filosofia moderna e contemporanea, estetica e politica, ed è una delle teoriche femministe più influenti dell'America Latina. Ha insegnato presso l'Università Autonoma di Madrid, L'Università Javeriana di Bogotà, FLACSO-Ecuador, e svolto periodi di ricerca presso la Cornell University in Usa, L'Università Los Andes in Colombia, L'Università di Guadalajara in Messico, l'Università di Brighton in UK, l'Università Friedrich-Schiller di Jena e la Sorbona di Parigi. Fra le sue pubblicazioni ricordiamo "Mediaciones de lo sensible: hacia una nueva economía de los dispositivos" (Fondo de cultura economica, 2018) e "El círculo mágico del Estado: populismo, feminismo y antagonismo" (Lengua de Trapo, 2019)


Ultimi articoli

Una nuova speranza latinoamericana: il popolo colombiano non ha più paura

È dal 1977 che la Colombia non viveva uno scenario di proteste così intenso. A differenza di altri paesi della regione, lo sviluppo del conflitto sociale colombiano ha seguito dei […]

Femminismo nazionale e popolare

La famosa citazione di Fredric Jameson, secondo la quale “è più facile immaginare la fine del mondo che la fine del capitalismo”, ripetuta da pensatori come Slavoj Žižek, Mark Fisher […]