Mattia Gambilonghi


Mattia Gambilonghi

Mattia Gambilonghi è dottorando in Scienze politiche presso l’Università degli Studi di Genova e l’Université Libre de Bruxelles. Interessato alla storia del movimento operaio europeo e alle teorie dello Stato e della democrazia, ha pubblicato la monografia Controllo operaio e transizione al socialismo. Le sinistre italiane e la democrazia industriale tra anni Settanta e Ottanta (2017) e curato il volume La Sinistra radicale in Europa. Memoria, sfide, prospettive (2020).


Ultimi articoli

Il costituzionalismo democratico-sociale e l’Economico: tra de-sacralizzazione e funzionalizzazione della proprietà

Il testo che segue è un breve estratto del saggio “Democrazie sociali, nuovo costituzionalismo e governo dell’economia: quale rapporto?”, capitolo del volume collettaneo “Progettare l’uguaglianza. Momenti e percorsi della democrazia […]