Diego Melegari


Diego Melegari

Diego Melegari, insegnante nelle scuole superiori e membro del Centro Studi Movimenti di Parma, è autore di saggi su Foucault, sul marxismo novecentesco e sul populismo. Tra i volumi a cui ha collaborato: La rivoluzione dietro di noi. Filosofia e politica prima e dopo il ’68 (Manifestolibri, 2008), Populismo e democrazia radicale. In dialogo con Ernesto Laclau (Ombre corte, 2012), Prigionieri del fuori. Ordine neoliberale e migrazioni (BSF 2018). È autore, insieme a Manlio Iofrida, di Foucault (Carocci, 2017)


Ultimi articoli

Il popolo in seno alle contraddizioni. Una risposta ad alcune critiche

A partire dalla pubblicazione dell’articolo scritto per la fionda I «bottegai», l’ultimo argine? Spunti per una politica oltre purismo e subalternità, diverse sono state le reazioni e le letture che […]

I «bottegai», l’ultimo argine? Spunti per una politica oltre purismo e subalternità

«il partito se li [i piccolo borghesi interventisti, ndr] rese nemici gratis, invece di renderseli alleati, cioè li ributtò verso la classe dominante» (Gramsci, Quaderno 3 (XX) § 44) In […]

Recensione a “The Morals of the Market. Human Rights and the Rise of Neoliberalism”

Da una parte Carola, dall’altra Ursula; da una parte Amnesty, dall’altra il FMI; da una parte le ONG, dall’altra i Memorandum: a questo si riduce l’ultimo rifugio di una sinistra […]

Maturità, salvare il rito per negarne il senso. Sulla distruzione della scuola pubblica italiana

La volontà della ministra dell’istruzione Lucia Azzolina di far sostenere gli esami di maturità in presenza, sebbene in modalità ridotta a un solo colloquio orale, si rivela essere più significativa […]

Foucault, fase 2. Pandemia e crisi di governamentalità

27 Apr , 2020|
|Visioni

Quasi fossero le prime risorse teoriche disponibili a fronte di una situazione imprevista, le categorie di “biopotere” e di “biopolitica”, ormai associate al nome di Michel Foucault[i], non potevano non […]