Davide Sabatino


Davide Sabatino nasce a Torino il 3 Luglio 1991. Artista, coreografo e danzatore performer. Studia filosofia alla facoltà di Torino e sin dall’età di tredici anni danza e compone versi poetici. Lavora prevalentemente in teatro come coreografo e interprete/performer. Ha collaborato con diverse Compagnie di danza come il Balletto Teatro di Torino e la Compagnia Egri Bianco Danza. Artisticamente nasce come break-dancer ma, negli ultimi anni, studia e lavora soprattuto in ambito teatrale. Le sue creazioni artistiche, nella danza come nella poesia, traggono continua ispirazione dall’esperienza poetica, filosofica e spirituale del Novecento. Sul suo canale YouTube (Davide Sabatino) è possibile visualizzare alcuni dei suoi lavori artistici più recenti. 


Ultimi articoli

La propaganda ai tempi della crisi democratica

“La manipolazione consapevole e intelligente delle opinioni e delle abitudini delle masse svolge un ruolo importante in una società democratica, coloro i quali padroneggiano questo dispositivo sociale costituiscono un potere […]

La cultura dell’ipocrisia: al di là dello sfogo e del piagnisteo

La cultura in Europa (e un po’ in tutto il mondo) si trova in uno stato di narcolessia acuta da almeno trent’anni. Da tempo infatti non si riescono più a […]

Nichilismo e Post-umano: due facce della stessa medaglia

Se volessimo inquadrare la posizione psicologica ed esistenziale dell’uomo del XXI secolo, senza nasconderci dietro la maschera di una idealizzazione del tutto soggettiva, potremmo definirla una posizione traballante, instabile, priva […]

Lo stato dell’Arte, tra fisico e digitale

26 Gen , 2021|
| 2021 | Visioni

Se ci fosse una classifica delle arti più bistrattate in Italia al primo posto ci sarebbe la danza: l’arte magnifica dei corpi. Sotto la pittura, sotto il teatro, sotto la […]

Polarizzazioni crescenti: strategia o casualità?

Ciò che contraddistingue il clima culturale di questi ultimi decenni è una continua e inesorabile spinta verso gli estremi. Ogni discorso, ogni conversazione – più o meno animata – ogni […]

Una coscienza sotterranea: l’arte politica del nuovo mondo

Iniziamo con qualche semplice considerazione di carattere generale. Per esempio: è importante velocizzare i processi di una conversione energetica che mettono al centro l’energia rinnovabile rispetto all’energia fossile? Certamente. È […]

Lo stato di emergenza: una dimensione creativa

Qual è la situazione ideale per un ricominciamento radicale? Qual è lo stato interiore migliore entro il quale spendere tutte le energie a disposizione? Qual è la dimensione dell’essere umano […]