Ernesto Sabato


Ernesto Sabato

Ernesto Sábato (1911-2011) è stato uno dei più importanti scrittori argentini. Fisico di formazione, dopo importanti incarichi di ricerca in Argentina ed Europa, nel 1945 abbandonò definitivamente il lavoro scientifico per dedicarsi alla scrittura. È stato una personalità centrale nella vita culturale e politica del suo paese, svolgendo un ruolo importante soprattutto dagli anni Ottanta, dopo la fine della dittatura, presiedendo anche la CONADEP, la commissione che si occupò di indagare sui desaparecidos e altri crimini del regime. Ha scritto tre romanzi – Il tunnel, Sopra eroi e tombe e L’angelo dell’abisso – e diversi saggi su argomenti di carattere culturale e politico.


Ultimi articoli

L’altro volto del peronismo: Ernesto Sábato e lo storico divorzio fra élites e popolo

[Ndr: Esce oggi, per Rogas Edizioni, L’altro volto del peronismo di Ernesto Sábato, tradotto e curato dal nostro redattore Alessandro Volpi. Su gentile concessione dell’editore pubblichiamo un estratto che mostra […]