Alessandro Volpi


Alessandro Volpi

Alessandro Volpi è dottorando in filosofia politica e del diritto all’Università di Salerno. Ha studiato presso l’Università di Bologna, laureandosi in Filosofia con una tesi su Reinhart Koselleck e in Scienze Filosofiche (LM) con una tesi sulla ricezione argentina di Antonio Gramsci. Si interessa prevalentemente di filosofia politica e del diritto, storia della filosofia moderna e contemporanea e filosofia della storia. È autore di articoli e recensioni su riviste scientifiche italiane e internazionali. È un convinto fromboliere della prima ora.


Ultimi articoli

Il populismo è finito? Una scommessa pericolosa

Da quando la pandemia è intervenuta pesantemente nelle nostre vite, e nella vita politica di tutti i paesi, ha iniziato a circolare una scommessa in ambiente progressista, molto rischiosa, ma […]

Agguati e libertà liberiste. Contro gli opposti centrismi

Che il quadro politico e il mondo culturale e dell’informazione in Italia si fosse spostato radicalmente a destra lo avevamo capito da tempo, ma visto che al peggio non c’è […]

Su Agamben e stato d’eccezione: la vera rivoluzione è stare a casa, ma tutti

Per affrontare l’epidemia di Covid-19 in Italia serve la riattivazione di una libertà diversa, intesa come costruzione collettiva di un nuovo ordine sociale, non un ribellismo “biopolitico”. Con due interventi […]