Piano B contro i padroni della finanza: intervista a Pino Arlacchi

25 Apr , 2020|
Visioni

Pino Arlacchi è ordinario di Sociologia presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Sassari. Studioso di fama internazionale, è un’autorità nell’ambito delle attività di contrasto alla criminalità organizzata. Già […]

L’ossimoro che sfugge al governo italiano: la forza della sua debolezza

Rahm Emanuel, capo dello staff di Barak Obama, affermava nel 2008 che “occorre evitare che una grave crisi vada sprecata. Essa offre l’opportunità per fare cose che prima non si […]

Lo spieghino: cos’è il Recovery Fund di cui si parla tanto?

Si sarebbe tentati di dire che anche questa volta la montagna europea ha partorito un topolino. Ma stavolta non c’è traccia neanche del topolino, se non nella mente allucinata del […]

Per un 25 aprile di riflessione, ostinata e contraria

24 Apr , 2020|
Visioni

La quarantena ci consegna un 25 aprile anomalo: siamo costretti a celebrarlo rimanendo nelle nostre case per gli effetti di un «virus globalista», come Geminello Preterossi ha brillantemente definito il […]

Lenin

Il 22 aprile 1870, esattamente centocinquanta anni fa, nasceva Lenin. Il suo nome si lega alla storia tumultuosa del novecento e oggi, soprattutto, ai presunti crimini di un’ideologia che si […]

Il principio del ciclista

C’è una parola tedesca, un concetto, che spiega alcune  cose dell’Italia ammalata, fra economia ed epidemia:  Radfahrernatur, natura da ciclista.  E’ l’attitudine ad assumere la postura di chi piega la […]

L’effetto fionda del petrolio sul Coronavirus

Le quarantene diffuse intorno al globo a causa dell’epidemia da coronavirus hanno generato un fermo biologico per gran parte delle economie mondiali, le quali in modo diretto o indiretto hanno […]

Con o senza l’Europa: economisti italiani per un piano “anti-virus”

22 Apr , 2020|
Visioni

Il Financial Times, nave ammiraglia del pensiero economico dominante, pubblica l’appello di quattro economisti italiani per controllare i capitali, fare investimenti pubblici nel settore sanitario e in altri ambiti in […]

Morire per Maastricht

Mentre in Italia continua un dibattito surreale e fuori dal tempo a metà tra il tafazziano (MES con o senza condizionalità) e l’infantile (eurobond), il resto del mondo e dell’Europa […]

Due parole sulla nuova legge sul libro

21 Apr , 2020|
Visioni

Nella comprensibile disattenzione generale, che non sia quella degli addetti ai lavori o dei lettori più accaniti, è entrata in vigore mercoledì 25 marzo la nuova legge sul libro. Accanto […]